BOOMERANG

Pubblicato: settembre 21, 2012 in Uncategorized

Oggi ero in un bar con un’amica e una ragazza, molto bella, semplice, si volta dal suo tavolino e mi chiede se posso offrirle una sigaretta: “Scusami, le ho lasciate su in casa!” “Figurati, prendi pure”.

Dopo pochi minuti la ragazza, va via.

Io e la mia amica, dopo circa 15 minuti, ci spostiamo dentro il bar perché si era alzato un vento gelido… e vedo questa ragazza tornare e cercarmi tra i tavoli e, porgendomi una sigaretta, mi dice :” Ecco tieni, mi dispiace averti disturbata prima, ma le avevo lasciate in casa”.

Questa ragazza è tornata a casa, è salita ed è tornata per “ridarmi” la sigaretta che le avevo offerto poco prima.

Vi giuro che di cose strane ne ho viste tante ma questa… Che cosa bella?

E’ straordinario quanto qualcuno riesca a stupirci, con così poco.

La mia amica, avendo assistito a questa cosa mi guarda e mi dice: “Lo vedi, Clà? E’ tutto un boomerang”.

E oggi, più che mai, credo proprio che avesse ragione.

 

Annunci
commenti
  1. i500passi ha detto:

    Un detto dice “se semini vento raccogli tempesta”. Evidentemente tu hai seminato brezza primaverile ^^

  2. Noussi ha detto:

    Claudia, ma che piacere poterti anche leggere! Riguardo al gesto che ti ha tanto sorpreso, beh, ti dirò che a Londra ad una mia amica un ragazzo in cambio di una sigaretta ha offerto dei soldi… e noi attoniti! Sarà che lì le sigarette costano parecchio…
    In bocca al lupo!

  3. Silvia ha detto:

    Ma lo sai che sei fantastica? Oltre ad essere una youtuber meravigliosa, sei anche un’ottima blogger. Complimenti. Vorrei scriverti in un posto più appropriato (so quanto sia snervante vedere commenti che non c’entrano niente con l’articolo…) ma non trovo nessuna pagina adatta. Dovresti continuare a scrivere, sai? Un bacio ;). Silvia.

  4. pioggia ha detto:

    eh sì… basta davvero poco per stupire… xd…

    tieni botta
    pioggia

  5. shiriclod ha detto:

    In realtá credo che la proporzione sia più bilanciata. Semplicemente è più facile ricordare la merda piuttosto che le cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...